navigare sicuri nel web

VPN – SONO VERAMENTE SICURE COME DICONO?

Ti invito innanzitutto a leggere i precedenti articoli sull’argomento per capire “cosa è e come funziona una VPN“.

In questo articolo invece vorrei cercare di aiutarti a capire come valutare un servizio VPN e cercare di capire se i servizi VPN sono veramente affidabili e garantiscano sicurezza, privacy e anonimato. lo scopo non è fornirti “la soluzione definitiva” ma darti delle indicazioni utili.

VPN – Come trovare un servizio affidabile

Determinare se un servizio VPN è affidabile è sicuramente complicato. Però abbiamo la possibilità con alcuni semplici passaggi di capire se è possibile fidarsi di un servizio VPN.

L’importanza della fiducia quando si tratta di servizi VPN non può essere sottovalutata.

Ci sono molti fattori tecnici che devono essere considerati quando si cerca il miglior servizio VPN, ma senza fiducia, tutta la sicurezza tecnica è irrilevante.

Ciò significa che la fiducia è in realtà il più grande rischio per la sicurezza con la maggior parte dei servizi VPN.

Dove voglio arrivare con questo ragionamento? Voglio arrivare a dire che quando attiviamo un servizio VPN, tutto il tuo traffico online passa attraverso la VPN, quindi il provider VPN potrebbe potenzialmente vedere tutti i tuoi dati, che invece vengono nascosti all’ISP.

Ciò significa che mentre si utilizza una VPN, ciò che si sta facendo è trasferire la fiducia dall’ISP al proprio provider VPN.

Perché la fiducia è importante

Per molte persone, trasferire la fiducia da una società di telecomunicazioni altamente regolamentata (pensiamo per esempio a TIM o Vodafone), a una società VPN gestita da figure che non si conoscono,  potrebbe essere un esempio di fiducia mal riposta.

La vendita di dati da parte degli ISP è una pratica che si tenta di contrastare, ma lo stesos accade anche nel settore delle Società VPN. Non ultimo il caso della HOLAVPN, il servizio VPN gratuito per android che, è stato scoperto, ha venduto i dati di navigazione dei suoi utenti.

Come trovare il servizio VPN più affidabile

Per valutare se un software o un servizio VPN sono affidabile dovremmo intanto valutare 3 aspetti:

1. Giurisdizione

Prima di tutto occorrerebbe valutare dove risiede la società fornitrice del servizio VPN. Questo è importante perché Paesi che hanno una legislazione aggressiva potrebbero costringere i provider VPN a condurre una sorveglianza attiva sugli utenti VPN per conto delle agenzie governative.

Sono già noti alcuni Paesi che che collaborano alla sorveglianza governativa.


Paesi “Fourteen Eyes”

Questi sono noti collettivamente come i paesi “Fourteen Eyes” (Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Danimarca, Francia, Paesi Bassi, Norvegia, Germania, Belgio, Italia, Spagna e Svezia).

Oltre a questi, probabilmente non si desidera utilizzare un provider VPN cinese, russo o turco per motivi simili.

Paesi che fanno parte della rete di sorveglianza di Fourteen Eyes.

I fornitori di VPN dei paesi “Fourteen Eyes” dovrebbero essere evitati, perché possono essere legalmente obbligati a spiare gli utenti. Occorre poi anche dire che questo controllo non è semplice perché alcuni provider VPN fanno di tutto per mascherare la loro vera giurisdizione.

Ad esempio, VyprVPN utilizza una società svizzera, ma in realtà ha un server ad Austin, in Texas, negli Stati Uniti. Ora se i dati risiedono in USA, e sono sottoposti alla legislazione degli Stati Uniti D’America, secondo voi potrebbero essere controllati dalla NSA americana?. Io penso proprio di si….

2. Chi sta gestendo il servizio VPN?

Un buon indicatore di attendibilità è il livello di trasparenza intorno alla proprietà di un servizio VPN.

I criteri importanti includono:

• Le persone che gestiscono il servizio VPN sono chiaramente divulgate sul sito Web del servizio VPN?

• Le persone che gestiscono il servizio VPN godono di una buona reputazione e hanno le competenze tecniche necessarie per gestire un servizio con requisiti di sicurezza sensibili?

• Sei sicuro che la società VPN non sia una società di comodo (ad esempio, registrata presso una casella postale a Panama o nelle Isole Cayman senza presenza effettiva)?

Se la risposta non è SI a tutte le domande precedenti, il servizio VPN che stai analizzando

3. il servizio VPN può essere gratuito?

rispondere a questa domanda significa rispondere ad un’altra domanda. il Servizio VPN, per garantire sicurezza privacye e anonimato, può essere a costo zero per l’utente?. La risposta a questa domanda è no. il servizio ha anzi rilevanti costi di avvio e di mantenimento.

E quindi? quindi la risposta al titolo è già data.

Non è possibile fare affidamento su un servizio VPN totalmente gratuito e pretendere anonimato, sicurezza e privacy.

Le VPN, quindi, possono essere completamente affidabili?

Veniamo quindi alla domanda finale.

Le VPN sono affidabili? Garantiscono, come dicono quasi tutti, i seguenti aspetti?

a) Sicurezza

b) Privacy

c) Anonimato

Purtroppo non c’è una risposta certa al 100%.

Un servizio VPN  può raggiungere la conoscenza zero tramite la crittografia end-to-end, ma è tecnicamente impossibile creare un servizio VPN a zero conoscenza.

In altre parole, un servizio VPN può fornire sicurezza e privacy, ma mai veramente essere al 100% “anonimo”.

Tuttavia, l’utilizzo di una VPN è comunque utile, perché mentre non puoi essere sicuro al 100% che una VPN sia affidabile, puoi essere sicuro al 100% che il tuo ISP ti stia spiando e registrando la tua cronologia di navigazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.